Piede monoassiale

Sicurezza in fase statica
  • Particolarmente indicati per protesizzazioni transfemorali
  • Elevato livello di sicurezza
  • Aspetto naturale
  • Indicato per grado di mobilità 1

Descrizione

I piedi monoassiali risultano particolarmente adatti per utenti con attività limitata e con amputazioni transfemorali e aiutano i pazienti ad avere una fase statica sicura. I piedi monoassiali 1H38 e 1H40 hanno altezze di tacco differenti e varie misure. Hanno forma naturale, superficie liscia e dita preformate.

I piedi monoassiali 1H32 e1H34 senza dita sono divisi in due sezioni in modo tale che la suola può essere sostituita. Hanno altezze diverse, varie forme del piede e misure. Il piede1H32 ha una forma naturale, invece il 1H34 è più stretto ed è particolarmente adatto per le scarpe da uomo e da donna più strette.

I piedi monoassiali sono consigliati per utenti con peso massimo fino a 100 kg.

Richiesta Informazioni
DIVISIONE ORTOPEDIA - PROTESI
© 2016 REHA GROUP ROMA - All right reserved     concept&web design_p'artners
Facebook Twitter